Ultime news

05 maggio 2018

Mamma ho perso la Valle d'Aosta!

Il primo maggio scorso la NASA ha rilasciato una immagine (https://earthobservatory.nasa.gov/IOTD/view.php?id=92078), paradigmatica di quel che sta accadendo alla foresta subtropicale, rilevata circa due anni fa, che riprende parte della regione paraguayana del Gran Chaco. L'agenzia governativa spaziale americana informa che le osservazioni effettuate dal satellite Landsat indicano che circa il 20% (142000 kmq cioè quasi metà della superficie territoriale italiana) della foresta secca tropicale del Chaco è stata convertita in terreni agricoli coltivati a soia o a pascoli dal 1985 a oggi.

L'immagine della NASA è molto interessante che, tuttavia, non rende bene l'idea dell'accaduto.

Poiché sto seguendo un corso online di ESRI, ho pensato di applicare alcune metodologie ivi affinate per mostrare meglio cosa è successo negli ultimi 30 anni.

In QGIS, con sistema di riferimento WGS84, ho riversato i confini degli Stati del mondo (http://www.naturalearthdata.com/downloads/) e, proiettando le mappe di Google, ho digitalizzato un'area a ovest dell'aeroporto di Mariscal José Félix Estigarribia che è risultata essere di 7833,2 Kmq (Regione Friuli V.G. = 7924,36 Kmq)

Da Google ho quindi salvato quattro schermate al 1986, 2006, 2011 e 2016 di tale area e ho digitalizzato, a solo scopo didattico educativo, le aree deforestate presenti in quegli anni da cui ho tratto l'immagine in home page e le seguenti informazioni grafiche e analitiche:

Area investigata: 7833,2 Kmq (Regione Friuli V.G. = 7924,36 Kmq)

Superficie media singolo appezzamento di terreno coltivato a soia: >1 kmq = 100 ha (Città del Vaticano = 44 ha) cioè circa 140 campi di calcio (misure standard FIFA)

Superficie aree deforestate al 1986: 106 kmq (Comune di Firenze 102,4 Kmq)

Superficie aree deforestate al 2006: 523 kmq (Provincia di Gorizia 466,30 Kmq)

Superficie aree deforestate al 2011: 1755 kmq (Provincia di Brindisi 1.839,70 Kmq)

Superficie aree deforestate al 2016: 3384 kmq (Regione Valle d'Aosta 3260,90 Kmq)

Se globalmente, nel Gran Chaco, la Nasa riferisce la perdita del 20% della superficie forestale, nello stesso periodo dal 1985 a oggi, solo nell'area che ho esaminato io (Dipartimento di Boqueròn) è andato perso il 43% circa!

C'è da essere ottimisti 07 luglio 2018

C'è da essere ottimisti

La circostanza che stanno vivendo i ragazzini thailandesi intrappolati in una grotta al confine con il Laos non è augurabile ad alcuno (per non parlare dei familiari). leggi

Cartoline d'epoca 24 aprile 2018

Cartoline d'epoca

Vi ricordate di quei visori tridimensionali molto spartani venduti nelle feste di paese? leggi

È arrivata la primavera del 2018 e decolla il turismo in Puglia 11 aprile 2018

È arrivata la primavera del 2018 e decolla il turismo in Puglia

Quale migliore cartolina se non una vista stereoscopica di Polignano a Mare (BA) perla del Mare Adriatico? L'anàglifo qui mostrato è ... leggi

Le carte geografiche mentono? Dipende dai punti di vista. 11 febbraio 2018

Le carte geografiche mentono? Dipende dai punti di vista.

Pur nella loro onestà intellettuale, cartografi e geografi non posso fare a meno di esprimere l'interpretazione di un pensiero dominante. Nell'immagine mostrata c'è un esempio di confronto fra due mappe ... leggi