Ultime news

13 febbraio 2017

La Carta Geologica d’Italia: molto più di un’immagine a colori

Come si realizza una carta geologica? Come si legge? A cosa serve?
Per rispondere a queste domande, la Società Geologica Italiana presenta la mostra (qui trovi la locandina) che descrive la produzione di una carta geologica e illustra cinque esempi dei suoi usi pratici in aree selezionate del territorio nazionale.

Per ogni area è presentato un approfondimento delle applicazioni di rilevanza sociale delle carte geologiche, strumento principale per la conoscenza del territorio.
La mostra, rivolta a scuole, università, associazioni culturali, è scaricabile dal sito www.socgeol.it

Pazza idea in collaborative mapping 17 maggio 2017

Pazza idea in collaborative mapping

Pochi sanno che in Italia ci sono ancora molte strade e alcune scuole pubbliche intitolate a Vittorio Emanuele III. Tutto è nato da una pazza idea che ho notato sulla pagina Google Plus di Paolo Bubici leggi

Le mappe cartografiche sono stupefacenti 29 aprile 2017

Le mappe cartografiche sono stupefacenti

A proposito di cartografia, vorrei segnalare questo breve ma obiettivo intervento di Paolo Attivissimo sul suo blog del 28 aprile 2017. L'articolo espone in maniera chiara le motivazioni per cui sembra che le mappe cartografiche mentiscano leggi

Analisi dell'immagine satellitare di Google Maps - Earth 08 aprile 2017

Analisi dell'immagine satellitare di Google Maps - Earth

Analisi dell'immagine satellitare di Google Maps. Uno dei problemi del cartografo è l'interpretazione degli oggetti sul territorio visti dall'alto ... leggi

Whanganui River given legal status of a person under unique Treaty of Waitangi settlement 19 marzo 2017

Whanganui River given legal status of a person under unique Treaty of Waitangi settlement

Questa immagine di Google Maps ritrae “l'atto di nascita” del Whanganui River sul Monte Tongariro in Nuova Zelanda. Ai più forse sarà sfuggito, cronaca di questi giorni, che a un fiume è stata riconosciuta la personal leggi