Consulenze, Perizie Aerofotogrammetriche e Fotointerpretazione

Iscritto all'Albo dei Consulenti dell'Autorità di Bacino della Puglia - AREA 1SC

(Cartografia e identificazione dei sistemi territoriali e ambientali con l'uso del GIS, con esperienza almeno quinquennale)

Registrato alla rete professionale dei consulenti-tecnici.it

L'approccio rigoroso e accurato, per mezzo della aerofotogrammetria e della fotointerpretazione aerea consente di superare controversie in casi di sopraelevazioni, usucapione, superfetazioni, abusivismo edilizo / urbanistico, confini catastali, diritti reali etc., sedimentati nel corso dei decenni.

Il primo passo consiste nell'accertare il momento in cui avviene il cambiamento sul territorio, quindi offrire, a richiesta, una consulenza per l'acquisizione e ingrandimenti degli opportuni aerofotogrammi oltre alla certificazione della data precisa degli scatti. Molte volte questo già basta per risolvere la disputa.

Per esempio, risulta evidente la differenza nei fotogrammi sottostanti:
il vialetto è molto più breve nella immagine a sinistra rispetto al corrispondente nella immagine a destra 

  • TorreaMare1990

    Aerofotogramma del 1990

    Proprietà: Tecnologie Avanzate s.r.l. Autorizzazione: S.M.A. n.1014 del 17/09/1990

  • Torreamare2005

    Aerofotogramma del 2005

    Proprietà: Tecnologie Avanzate s.r.l. Autorizzazione: ex D.P.R. n. 367 del 29/09/2000

Altre volte, invece, occorre interpretare lo stereofotogramma e misurarne gli oggetti presenti sul territorio; Ad esempio nelle due immagini sottostanti, l'edificio nell'immagine a sinistra è più basso e meno articolato del corrispondente nell'immagine a destra. Solo con una ricostruzione precisa del corrispondente modello stereoscopico si potrà effettuare una restituzione tridimensionale e una misurazione della volumetria.

  • Barletta1983

    Aerofotogramma del 1983

    Proprietà: Blom CGR s.p.a. Autorizzazione: S.M.A. n.439 del 09/06/1983

  • Barletta2006

    Ortofoto del 2006

    Proprietà: SIT- Regione Puglia Autorizzazione: ex D.P.R. n. 367 del 29/09/2000

Ove fosse necessario, questa attività può sfociare in una consulenza tecnica di parte (CTP) da presentare al giudice , ovvero può essere utile al consulente tecnico d'ufficio (CTU) per espletare in maniera circostanziata la sua funzione. Egli sarà aiutato anche dall'anàglifo realizzabile in stereoscopia se necessario con metodo aerofotogrammetrico e fornibile a completamento dell'indagine. Inoltre è necessario ricordare che dal 20 marzo 2011 è entrata in vigore la normativa che prevede l’obbligatorietà della mediazione civile in diverse materie fra cui i cd. diritti reali ove è possibile fornire un servizio e un aiuto risolvente attraverso l'uso della aerofogrammetria.

In alcuni casi invece non ci sono oggetti sul territorio, ma solo modifiche territoriali operate dall'uomo come scavi, rilevati etc; sia in questo caso e sia dove occorra stabilire, per esempio, qual'è la direzione preferenziale delle acque meteoriche ed evidenziare quali sono le parti allagabili per evitare di costruire dei manufatti in aree a rischio, può essere utile l'uso delle fotografie aeree.

Nell'immagine sotto a sinistra è presente la situazione della carta tecnica regionale (C.T.R.) del SIT-Regione Puglia in scala 1:5000, mentre a destra è presente uno studio  effettuato dallo specialista esperto in aerofotogrammetria alla scala 1:1000 dello stesso luogo (richiedi consulenza).

La freccia piena indica due punti omologhi sulla cartografia; le linee di impluvio, indicate dalle frecce orizzontali, seguono percorsi diversi in quanto la ricostruzione del modello digitale del terreno è avvenuta con una densità di punti topografici differente: maggiore nell'immagine a destra.

  • Idroregione2006

    Cartografia del 2006

    Proprietà: SIT- Regione Puglia

  • Idroregione2006

    Studio dedicato

    Elaborazione con metodo aerofotogrammetrico

Per chi abbia intenzione, invece, di insediare uno stabilimento industriale o acquistare un immobile e vuol sapere in anticipo se nella zona di interesse ci sia la presenza di questo tipo di vincolo, o altri riferiti a piani e/o programmi comunali o sovraordinati, può richiedere informazioni attraverso questo modulo.